Trend autunnali 2021

La scollatura perfetta: ecco come sceglierla

Abiti, maglie e top: quali sono le scollature che donano di più al decolleté? La risposta non è univoca: dipende dal proprio fisico e, soprattutto, dalla conformazione delle spalle e del busto. Ma andiamo con ordine, e vediamo quali sono le varie tipologie di scollature, in modo da fornire anche dritte su quali scegliere, per poter adattare il guardaroba ai nuovi trend proposti dagli stilisti.

Scollature tonde e a “v”

Sono le più utilizzate sui capi di abbigliamento, per maglioni, abiti e t-shirt. Entrambe queste scollature tendono a mettere in risalto il seno, e possono essere indicate per chi vuole valorizzare un recente intervento estetico additivo di protesi al seno: tuttavia, lo scollo a “v” dona particolarmente a chi non ha un collo molto lungo, perché slancia la parte superiore del decolleté.

Scollature “a cuore” e abiti senza spalline

Molti sfarzosi abiti da sera o da cerimonia, tipo quelli visti durante le recenti sfilate, lasciano le spalle completamente scoperte. Le scollature a cuore, molto ammirate sugli abiti da sposa, sono femminili e romantiche, ma possono creare l’effetto ottico di ingrandire la parte superiore del busto. Non sono quindi adatte a chi vuole mascherare i chili di troppo. Gli abiti senza spalline sono perfetti durante l’estate e, se abbinati a una lunghezza che arriva fino alle caviglie e a qualche accessorio fashion, creano un look sofisticato e contemporaneo. Sono perfette per esaltare le spalle.

Scollature drappeggiate

Eleganti e sofisticate, sono adatte anche a chi ha un seno abbondante, in quanto, anche se lo scollo è profondo, il risultato non è certo volgare. Sono usate in abiti in seta o di maglia, con tessuti che avvolgono il corpo senza costringerlo.

Scollature a barchetta

Chi ha un collo non particolarmente lungo, oppure una conformazione fisica con fianchi molto importanti, può scegliere questo tipo di scollatura che riesce a riequilibrare la figura, mettendo in risalto le clavicole.

Scollature all’americana e monospalla

La scollatura all’americana lascia le braccia e le spalle scoperte, mentre copre gran parte del decolleté frontale: adatta a chi ha gli arti superiori piuttosto tonici. Gli scolli monospalla sono prepotentemente ritornati di moda, sia in design di abiti da sera che per gli abiti estivi da giorno. Anche se può sembrare una scelta azzardata, in realtà “portare” questa scollatura è più semplice di quello che sembra. Aiuta infatti a mascherare gli aspetti meno armonici del fisico, imponendo una geometria dei volumi originale e molto trendy.

Potrebbe piacerti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *